Scuola dell'Infanzia Maria Ausiliatrice Formigine

La Scuola Paritaria è Pubblica e Buona

Progetti

Progetti

Progetti

 

FINALITA’ sul piano formativo

Il tema per quest’anno 2019-2020 nasce dall’incontro con l’autore Hervé Tullet, un creatore di immagini per pubblicità trasformatosi in uno dei più acclamati autori di libri per bambini. Genio creativo che sta dalla parte dei bambini.

Tullet è uno degli autori più innovativi in circolazione che, oltre a creare libri stupendi, cambia l’ottica classica autore-lettore. Ed è quello che vogliamo trasmettere a tutti in nostri bambini, ovvero vogliamo trasformare il libro che si sta leggendo in uno strumento con i suoi colori, i suoi inviti a pigiare, ad agitare, a mettere le dita per animare delle figure piatte. Et voilà. I nostri piccoli lettori si trasformeranno in autori, raccontando loro la trama e facendola a modo loro, in maniera UNICA dove la creatività prende il decollo: riuscirete a fermarla? Noi ci auguriamo di no!

STRUTTURA DEL PERCORSO in unità di apprendimento:      Che pasticci Tu r l ut u t u’…”

1°Unità di App. (settembre-metà ottobre)

“Turlututù e il pasticcio mari e monti”

– Le nostre vacanze: quest’estate dove siamo stati? Ricordiamo le caratteristiche degli ambienti naturali conosciuti.

– Storie e racconti di mare e montagna.

– La festa dei nonni.

– La festa degli angeli custodi.

– San Francesco.

2° Unità di App. (ottobre-metà novembre)

Turlututù e la marmellata magica”

– San Martino.

– Festa di tutti i Santi e dei defunti

– Formigine in autunno: osserviamo i cambiamenti stagionali.

– San Martino.

3° Unità di App. (metà novembre-dicembre)

Turlututù e il panettone sorpresa dello chef”

– Festa dell’Immacolata.

– Percorso di preparazione al Natale: la storia della nascita di Gesù, le storie del Natale.

– Un pensiero anche per gli altri: partecipiamo insieme ad un gesto di solidarietà.

– L’amore per la famiglia: il regalo di Natale per i genitori, gli auguri, la recita di Natale.

4° Unità di App. (gennaio-febbraio-metà marzo)

Turlututù e la zuppa gnam gnam multicolore”

– Festeggiamo il carnevale.

– Ricordiamo e festeggiamo Don Bosco.

– L’inverno.

5° Unità di App. (metà marzo-aprile)

“Turlututù e la crostata zig zag al cioccolato”

-Quaresima: la strada per arrivare alla Pasqua.

-Percorso di preparazione alla Pasqua: facciamo insieme piccoli gesti di rinuncia e di bontà.

– Concludiamo il percorso di Quaresima in Chiesa.

– La storia della Pasqua: Gesù risorge, gli auguri, i regali di Pasqua.

– La Festa del papà.

– La Primavera.

6° Unità di App. (maggio-giugno)

“Turlututù e l’insalata bla bla di scarabocchi profumati”

– La festa della mamma.

– Il mese di maggio: preghiamo Maria, la mamma di Gesù.

– La festa del Grazie.

– La festa di sezione.

– La festa di Maria Ausiliatrice.

scarica il POF

 

 

Il percorso 2018/2019 ha per titolo “UNA VALIGIA PIENA DI…” un viaggio nel mondo della fantasia partendo dalla realtà dei bambini, le loro vacanze estive, per poi passare all’astronomia, al viaggio di Maria e Giuseppe da Nazareth a Betlemme, il viaggio alla scoperta di nuovi mondi, l’incontro con i prati, un viaggio attraverso i 5 sensi e tanto ancora

STRUTTURA DEL PERCORSO in unità di apprendimento:

1° Unità (metà settembre – ottobre)

“Saliamo sul Camper delle vacanze”

Le nostre vacanze, quest’estate dove siamo stati? Ricordiamo le caratteristiche degli ambienti naturali conosciuti.

Storie e racconti di mare e montagna

Festa dei nonni e degli angeli custodi

Festa di San Francesco

2° Unità ( metà ottobre-metà novembre)

“Saliamo sullo Space Shuttle: viaggio nello spazio alla scoperta di nuovi pianeti”

Letture di libri a tema e progetti : Il lupo che aveva la testa tra le stelle, Tobi Astronauta e altri testi

Festa di tutti i Santi e dei defunti

San Martino

Formigine in Autunno: osserviamo i cambiamenti stagionali

3° Unità (metà novembre-dicembre)

“Saliamo sull’asinello con Maria e Giuseppe: viaggio verso Betlemme”

Festa dell’Immacolata

Percorso per la preparazione al Natale : la storia della nascita di Gesù e le storie del Natale

Letture di libri a tema: L’Asinello e l’Angioletto,  Il Natale dell’Asinello, Il Lupo che non amava il Natale e altri testi.

Un pensiero anche per gli altri : partecipiamo insieme ad un gesto di solidarietà.

L’amore per la famiglia: il regalo di Natale per i genitori, gli auguri, la recita di Natale.

4° Unità (gennaio-febbraio)

“Saliamo sul vascello dei Pirati: viaggio all’isola del tesoro”

Ricordiamo e festeggiamo Don Bosco

Festeggiamo il Carnevale

Formigine in inverno: osserviamo i cambiamenti stagionali.

5° Unità (marzo-giugno)

“Saliamo in Mongolfiera: viaggio intorno al mondo”

La festa del Papà

La festa della Mamma

Le feste di Sezione

Il mese di Maggio : preghiamo la Maria, la mamma di Gesù

La Festa di Maria Ausiliatrice

Formigine in primavera: osserviamo i cambiamenti stagionali.

6° Unità (aprile)

“Saliamo sulle ali della Colomba: viaggio verso Gerusalemme (Pasqua)

Quaresima, la strada per arrivare alla Pasqua

Percorso di preparazione alla Pasqua: facciamo insieme piccoli gesti di rinuncia e di bontà

concludiamo il percorso di Quaresima in chiesa

La storia della Pasqua: Gesù risorge, gli auguri e i regali di Pasqua

 

Il percorso di quest’anno sarà accompagnato dai laboratori di inglese, di musica, di psicomotricità e dal progetto sperimentale di screening logopedico curato dalla Dott.ssa Marianna Bondi.

Infine le uscite didattiche alla Azienda Agricola Zini, “Facciamo la marmellata”, La Vendemmia, il Progetto Teatro con Le stagioni di Pallina e molto altro ancora in via di programmazione.

 

 

Il percorso 2017/2018 C’era una volta…Mamma Raccontami una Storia” vuole rispondere a due bisogni necessari del bambino:

  • il bisogno di fantasticare
  • scoprire tutte le cose belle e importanti che si possono fare con l’uso della fantasia

La nostra attenzione si concentrerà sul partire da una storia per dar loro modo di imparare altro, come gestire le le emozioni, relazionarsi con gli altri, adeguarsi alle regole del sociale. Questo creerà l’occasione per compiere osservazioni, per fare esperienze e conversazioni, per realizzare drammatizzazioni e trarre conclusioni sulle emozioni che potranno vivere, per giocare e inventare storie, per lasciarsi trasportare dalla fantasia, per scoprire quanto è bello mettersi in gioco con un tema così scatenante a livello personale e di gruppo. Immaginiamoci un grande contenitore che permette ad ogni classe di agganciarsi al percorso in qualsiasi momento in base alle modalità dei bimbi di quella determinata sezione.

Le finalità del percorso saranno pertanto quelle di:

– sostenere e orientare il percorso di maturazione dell’identità personale ed emozionale;

– conoscere le emozioni che più appartengono alle varie fasce di età: nostalgia, coraggio, gioia, paura, speranza;

– stimolare la fantasia e la creatività utilizzando tutte le possibilità di espressioni artistiche e non.

– suscitare il senso di riconoscenza a Dio Creatore per il dono della vita.

Fondamentale sarà l’utilizzo dello spazio, IL PALCO del teatro della scuola, una “scatola” per raccontare storie, per interpretarle e viverle con i compagni e con le insegnanti che recitano insieme.

Un LABORATORIO TEATRALE che inizia a tre anni e continua fino a cinque anni che comprende il canto, il movimento e il recitato per concludersi con un ENORME BAGAGLIO DI EMOZIONI da portare per sempre con sé.

Le varie attività saranno proposte ai bambini nel rispetto del criterio della gradualità in riferimento alle tre diverse età (tre – quattro – cinque anni) e in riferimento ai diversi periodi dell’anno.

STRUTTURA DEL PERCORSO in unità di apprendimento:

1°Unità di App. (settembre)

“Ricordi di un’estate…che azzurra nostalgia”

– Le nostre vacanze: quest’estate dove siamo stati? Ricordiamo le caratteristiche degli ambienti naturali conosciuti.

-Storie e racconti di mare e montagna.

– La vendemmia (mezzani)

– Formigine in autunno: osserviamo i cambiamenti stagionali.

– La festa dei nonni.

– La festa degli angeli custodi.

– San Francesco.

– San Martino.

– Festa di tutti i Santi e dei defunti

2° Unità di App. (ottobre-metà novembre)

Un rosso coraggio pronto a sfidare ogni pericolo”

– Storie di draghi, cavalieri, principi.

– Il castello, il coraggio, l’avventura.

– Visita al Castello di Vignola (sez. grandi).

– Formigine in autunno: osserviamo i cambiamenti stagionali.

– La festa dei nonni.

– Festeggiamo gli Angeli Custodi.

– Ricordiamo i Santi: San Francesco e San Martino.

3° Unità di App. (metà novembre-dicembre)

Giallo come la gioia, come la Stella che ci porta a Gesù”

– Festa dell’Immacolata.

– Percorso di preparazione al Natale: la storia della nascita di Gesù, le storie del Natale.

– Un pensiero anche per gli altri: partecipiamo insieme ad un gesto di solidarietà.

– L’amore per la famiglia: il regalo di Natale per i genitori, gli auguri, la recita di Natale.

4° Unità di App. (gennaio-febbraio)     

Una fifa blu”

– Festeggiamo il carnevale.

– Ricordiamo e festeggiamo Don Bosco.

– Storie di lupi, mostri, streghe e paura.

– Il bosco, il buio, la paura.

– Lo stupore e la sorpresa.

– L’inverno.

5° Unità di App. (marzo)

“Un prato verde di speranza: è la vita che rinasce – Gesù

risorge per noi”

-Quaresima: la strada per arrivare alla Pasqua.

-Percorso di preparazione alla Pasqua: facciamo insieme piccoli gesti di rinuncia e di bontà.

– Concludiamo il percorso di Quaresima in Chiesa.

– La storia della Pasqua: Gesù risorge, gli auguri, i regali di Pasqua.

– La Festa del papà.

– La Primavera.

6° Unità di App. (aprile-metà maggio)

Un arcobaleno di colori: l’unione fa la forza. Storie di amicizia.

– La festa della mamma.

– Il mese di maggio: preghiamo Maria, la mamma di Gesù.

– La festa del Grazie.

– La festa di sezione.

– La festa di Maria Ausiliatrice.

7° Unità di App. (metà maggio-giugno)

“Un foglio di carta tutto bianco: esplode la mia fantasia. Favole a rovescio”.

– La Festa di Maria Ausiliatrice.

– Usiamo la fantasia per rimettere in ordine le storie e inventarne di nuove.

 

 

Articoli recenti

Categorie

Gallery